mercoledì 29 agosto 2007

Usa, cane eredita 12 mln di dollari

Dodici milioni di dollari ereditati da un cane. Succede negli Stati Uniti dove un'anziana miliardaria, morta all'età di 87 anni, ha lasciato alla sua bestiola il cospicuo lascito. "Trouble", questo il nome del cane di Leona Helmsley, vedova di un magnate degli hotel di lusso, è quello che tra gli eredi ha ricevuto più soldi. Ai nipoti la donna ha donato infatti "solo" 5 milioni di dollari a testa.

La fortuna della stravagante nonnina, soprannominata in vita la "regina del male" per come trattava i dipendenti, era di 4 miliardi di dollari. Due dei quattro nipoti della miliardaria sono stati estromessi dall'eredità, mentre gli altri due hanno ricevuto 5 milioni di dollari a testa, a patto però che vadano almeno una volta all'anno a pregare sulla tomba del padre, l'unico figlio della Helmsley morto l'anno scorso.

Come prova, i due nipoti dovranno firmare il libro dei visitatori.


Altro che vita da cani!!!!!!!!!!! LOL avessi io i soldi di quel cane :D

Fonte: Tgcom